La giravolta di Luigi Di Maio sul tema Olimpiadi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Ogni giorno un ripensamento. È interessante seguire come le parole dei populisti si svuotano di significato giorno dopo giorno.

Ieri Luigi Di Maio si è smentito sull’elezione “dell’amico degli Spada”, dopo gli spergiuri, eletto al Senato con il M5S.

Oggi sulle Olimpiadi: da follia ad “un’opportunità”.

 

di-maio-olimpiadi

Ricordo benissimo gli insulti presi dai più invasati ortodossi dell’ideologia post-ideologica a 5 stelle stelle, solo per aver osato parlare delle Olimpiadi proprio come “occasione“, di lavoro e di sviluppo per la città. 




Molti li conservo ancora con affetto. E sorrido.
Perché il tempo è galantuomo.
E siamo solo all’inizio di questo splendido spettacolo che sarà lo scioglimento dei ghiacciai populisti.

Sperando che sotto non rimanga solo fango e macerie.

Voi che ne pensate? Vi leggo nei commenti.

Daniele Cinà

Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply