Il ministro Minniti attiva i corridoi umanitari con la Libia

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Ieri sera è successa una cosa straordinaria.

Nell’ambito dell’accordo tra Conferenza Episcopale e Governo, sono state accolte 162 persone tra le più vulnerabili giunte dalle carceri libiche.

Sono state selezionate dall’organizzazione Unhcr, che per la prima volta, grazie al ministro Minniti, è potuta entrare in Libia per le operazioni di controllo, e sono accolte in 16 diverse diocesi.

Tra loro, molti minori non accompagnati, donne tenute prigioniere per lunghi periodi di tempo e persone con disabilità.

Tutti hanno bisogno di cure mediche e supporto psicologico. Ad accoglierli, lo stesso Ministro Minniti che non riesce a trattenere la sua gioia abbracciando una di queste bambine.



Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply