Facebook, sempre più terra di nessuno

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Oggi Facebook ha chiesto scusa alla famiglia Riina per aver rimosso alcuni messaggi di condoglianze postate sul social dopo la morte del boss mafioso.

Invece per questa immagine falsa e gravemente diffamante nessuna scusa.

Anzi, può tranquillamente stare sulla piattaforma ed essere condivisa e commentata.
Si può fare una campagna elettorale a colpi di diffamazioni e fakenews?

Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply