Minacce di morte a Don Biancalani, il parroco dell’accoglienza

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Dal suo profilo Facebook, padre Massimo Biancalani lancia il suo allarme sul clima di odio e intolleranza che si è venuto a creare nel nostro Paese. E lo fa, pubblicando una email con gravissime minacce di morte.

Don padre Biancalani è da tempo impegnato nell’accoglienza dei migranti.

E così, con una lettera minatoria via mail arrivano le minacce tremende contro padre Biancalani, parroco di Vicofaro (Pistoia).

“Attento a te” nell’oggetto della mail.

“Voi siete i nemici del popolo. E vi staneremo casa per casa. Ma stavolta non usiamo ne bastone ne olio. Stavolta useremo il fuoco direttamente”. Con l’augurio di morte in coda alla missiva minacciosa.

Esprimiamo massima solidarietà a padre Massimo Biancalani. Siamo vicini a lui in questa battaglia di civiltà.

Daniele Cinà

Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply