Direzione PD, Martina: “Col M5S capitolo chiuso. Basta liti”

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

No a un governo con M5S ma anche al dialogo con il centrodestra.

L’intervento del segretario reggente del PD tende a chiarire la situazione politica attuale all’interno del partito:

“C’è bisogno di rifondare il Partito Democratico con idee e risposte nuove. Serve davvero un nuovo inizio. Non tornare indietro e non andare oltre. Ma riprogettare per ripartire. Per noi il tema non è mai stato votare Di Maio Premier. Ma una sfida politica e culturale sul cambiamento per fare uscire tutte le loro contraddizioni. Un rilancio non una resa.

Mai al governo con Salvini, Berlusconi e Meloni come soci di riferimento.

E non potremo mai nemmeno sostenere un governo a trazione leghista.

Supporteremo l’operato del Presidente Mattarella a cui va nostra stima e fiducia. Anche lunedì da noi atteggiamento costruttivo. Ribadiremo i nostri capisaldi irrinunciabili quali crescita equa contro le diseguaglianze e un rinnovato impegno per la nuova Europa.Serve una direzione salda e univoca del PD. Certamente non solitaria ma collegiale. Dobbiamo esserne consapevoli verso il Paese e verso la nostra comunità che ci guarda con attenzione e si aspetta chiarezza e unità”. Continua il reggente Maurizio Martina.




Basta con la logica dell’amico-nemico in casa nostra.

Possiamo farcela se ricominciamo a lavorare insieme sul senso della prospettiva che vogliamo per il nostro Paese. Su un’idea di futuro per gli italiani, molto prima dei nostri destini. A Roma come nei territori. Continuiamo nostre battaglie per l’allargamento del REI contro la povertà, per il salario minimo legale contro il lavoro sottopagato, per la parità salariale di genere, per i diritti dei giovani lavoratori. Possiamo farcela se diamo risposte nuove a questi bisogni. Riflessioni approfondite non possono trovare una risposta compiuta solo nella discussione di una direzione. Serve un congresso nei tempi giusti capace di andare in profondità e di non rimanere in superficie” conclude l’ex ministro Martina.

Questa dunque la linea politica tracciata dal segretario reggente del Pd, Maurizio Martina, di fronte alla direzione del Pd.

Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply