Di Battista: “Mai alleanze con i partiti che hanno distrutto l’Italia, o lascio il M5S” (VIDEO)

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

“Il giorno in cui il M5S, ma non succederà mai, si dovesse alleare con i partiti responsabili della distruzione dell’Italia, io lascerei il movimento 5 Stelle”. Alessandro Di Battista

Con queste chiare e precise parole, pronunciate il 17 Novembre 2017 a Milano, Alessandro Di Battista dettava le condizioni per la sua permanenza nel M5S. Erano i giorni frenetici in cui il M5S stava elaborando la propria proposta politica per affrontare le elezioni. Elezioni che, come sappiamo, hanno visto l’affermazione del M5S e la consacrazione a primo partito del Paese, oltre che le dimissioni del segretario del Partito Democratico Matteo Renzi.

Ma, a distanza di 4 mesi, e ad elezioni avvenute, lo scenario è completamente cambiato.

Dal capo politico del M5S, Luigi Di Maio, si fanno sempre più insistenti gli appelli “alla responsabilità” delle altre forze politiche. Proprio quelle forze politiche che Di Battista definiva “responsabili della distruzione del Paese”. 

Dunque Di Battista lascerà il Movimento 5 Stelle?

Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply