Regione Lazio, vince Zingaretti, Parisi secondo. Il governatore: “Rigenerare il centrosinistra” (VIDEO)

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Regionali Lazio, Zingaretti vince raggiungendo il 34% dei voti. Parisi al secondo posto con il 29%, e terza Lombardi al 27%:

Nicola Zingaretti alla fine ce la fa e si conferma alla guida della Regione Lazio. In  una giornata difficile per il Partito Democratico che ha subito una pesante sconfitta a livello nazionale, con tanto di dimissioni del segretario Renzi, una buona notizia.

Grazie anche alla coalizione di centrosinistra che include Liberi e Uguali, il presidente uscente Zingaretti è riuscito infatti ad imporsi sui suoi avversari in queste Regionali del Lazio. Secondo si è infatti posizionato il candidato del centrodestra Stefano Parisi. Mentre Roberta Lombardi, candidata del Movimento 5 Stelle è soltanto terza.

A pesare sull’esito del voto e la conseguente affermazione di Zingaretti, anche  il 4,68% dei voti di Sergio Pirozzi sottratti al candidato del centrodestra Parisi.

A dare notizia della sua vittoria è lo stesso Nicola Zingaretti intorno alle 10 di sera dal suo Comitato elettorale allestito al Tempio di Adriano a Piazza di Pietra.




“Si apre una nuova fase in cui la nostra alleanza del fare, così l’abbiamo chiamata, deve dare il suo contributo culturale per ricostruire e rigenerare il centrosinistra. È Il tempo della rigenerazione” ha detto Nicola Zingaretti nella sala gremita di sostenitori accorsi per festeggiare la sua vittoria.

Tra i primi a congratularsi per la rielezione, il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.




Si affida ad un post su Facebook invece il messaggio di Roberta Lombardi sulla sconfitta elettorale.

“Prima di tutto vorrei ringraziare chi mi ha sostenuto in questo percorso: il mio staff, gli attivisti, i candidati, la mia famiglia e soprattutto i miei bambini che, da domani, riavranno la loro mamma.

Sapevamo che sarebbe stato difficile, il voto regionale è sempre una partita a se’ e abbiamo raggiunto un risultato molto importante: abbiamo incrementato i consensi territoriali rispetto al 2013 e per questo possiamo ritenerci soddisfatti.

Io ho dato il massimo, tutti abbiamo dato il massimo e lo ritengo un grande risultato.

Il MoVimento 5 Stelle oggi è il primo partito nel Lazio e in Italia, sono felicissima per il risultato raggiunto alle politiche: il nostro è un progetto comune. Siamo dei portavoce, dietro c’è un progetto grandissimo e continueremo a portarlo avanti sempre.

Per quanto mi riguarda, c’è chi diceva che un vincitore è un sognatore che non ha mai mollato. E io per questo, oggi, sento di aver ottenuto la mia vittoria.

Grazie”

Roberta Lombardi






Redazione di Politica & Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply