Al Bambin Gesù curato bambino dalla leucemia

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Al Bambin Gesù è stato curato un bambino dalla leucemia con una nuova tecnica rivoluzionaria.

È stata di fatto applicata una innovativa terapia genetica per un tipo di leucemia per la quale, prima di adesso, non c’era cura. E questa procedura non solo è efficace, ma è riproducibile su larga scala. STRAORDINARIO.
Funziona così: vengono prelevate delle cellule malate dai pazienti. Vengono modificate geneticamente, e rese più potenti contro il cancro. Una volta modificate vengono re-infuse negli stessi pazienti da cui erano state prelevate.
Ebbene, oggi, a un mese dall’infusione delle cellule modificate nei laboratori dell’ospedale romano, i medici che si occupano di questo bambino hanno comunicato che il piccolo paziente adesso sta bene ed è già stato dimesso.
Nel suo midollo non sono più presenti cellule leucemiche.
Un miracolo? NO. 



Frutto della SCIENZA, di professori, medici specializzati e ingegneri della genetica. Un patrimonio inestimabile.

Il piccolo ha vinto la sua battaglia più dura. Adesso, la VITA.

Daniele Cinà




Daniele Cinà

Storyteller. Digital Strategist. Human. Ammiro la Comunità di Sant’Egidio.

Storie e segnalazioni, scrivere a danielecina1@gmail.com 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

Commenta questo articolo

Leave a Reply